Gioca con noi!

Parco
della lettura
di Morgex

 
 
 

Gioca con noi!

 

Hai voglia di continuare a giocare con il libro del momento?
Ecco quattro possibilità:

1

Puoi scaricare il nostro Gioco dell’oca e vivere le rocambolesche avventure dei protagonisti del libro!
È sufficiente:
- munirsi di una pedina per ciascun giocatore e di un dado (si possono anche costruire!);
- stampare (o disegnare) su un foglio le nostre 63 caselle;
- scaricare le missioni da compiere.
L’avventura può avere inizio!

I contenuti del gioco sono disponibili anche in versione audio

2

Se hai letto il libro, puoi affrontare il Quiz che abbiamo preparato per te: una divertente sfida per i lettori più attenti!

3

Se ti senti una scrittrice o uno scrittore in erba, condividi con noi la tua storia!

4

E se desideri dare vita alle illustrazioni disegnate da Andrea Dalla Fontana armati di matite, pennarelli o tempere e dai Spazio ai colori!

 
 

L'uomo che piantava gli alberi (Jean Giono)

1. Per quale ragione, all’inizio di questa storia, il narratore si inoltra nelle Alpi provenzali?

 
per raccogliere lavanda
 
per compiere una lunga camminata
 
per fotografare panorami pittoreschi

2. Che tipo di vegetazione può vedere lungo il cammino?

 
boschetti di noccioli
 
prati adibiti a pascolo
 
lavanda selvatica

3. Chi incontra sul suo percorso?

 
un pastore
 
nessuno
 
un gruppo di escursionisti

4. Da dove il pastore attinge l’acqua per sé e per i suoi animali?

 
da un ruscello
 
ad una fontana
 
da un profondo pozzo naturale

5. Il pastore si chiama Elzéard Bouffier. Come viene descritto il suo aspetto fisico nel racconto?

 
è alto, un po’ curvo e ha una folta barba bianca
 
è minuto, agile e indossa una logora giubba di pelle di pecora
 
di lui il narratore ci rivela soltanto l’età: ha 55 anni

6. Elzéard Bouffier ha un cane che lo aiuta con le pecore. Di lui il narratore dice che:

 
è vivace e irruento
 
è affettuoso senza bassezza
 
è calmo e sonnacchioso

7. In che modo Elzéard Bouffier sceglie le ghiande da seminare?

 
ne prende qualche manciata da un sacco e le mette nelle tasche della giubba
 
fa una prima selezione e poi le riesamina con cura, scartando quelle troppo piccole o screpolate
 
raccoglie quelle che trova nella foresta

8. Elzéard Bouffier sa a chi appartiene la terra sulla quale pianta le sue ghiande?

 
è sua
 
sa che appartiene al comune
 
per lui non ha importanza

9. Cosa accade a Elzéard Bouffier durante la Prima Guerra Mondiale?

 
si arruola in fanteria
 
continua imperturbabile a piantare ghiande
 
si trasferisce in città

10. Perché Elzéard Bouffier si sbarazza delle pecore e comincia ad allevare api?

 
perché le pecore danneggiavano le giovani querce
 
per produrre miele
 
perché non gli serve più la lana

11. Gli aridi villaggi abbandonati della regione sorgono sui siti di antichi insediamenti gallo-romani. Cosa hanno trovato gli archeologi durante i loro scavi?

 
piccole sculture offerte agli dei per invocare la pioggia
 
ami da pesca
 
cisterne scavate nella roccia

12. Elzéard Bouffier riceve la visita di un guardiaboschi. Cosa gli dice l’uomo osservando stupito l’inattesa foresta?

 
si complimenta con lui per il lavoro di rimboschimento
 
gli suggerisce di piantare delle acacie
 
gli raccomanda di non accendere fuochi all’aperto per non mettere in pericolo quella “foresta naturale”

13. Cosa fa il capitano forestale, amico del narratore, di fronte all’operato di Elzéard Bouffier?

 
nomina tre guardie per proteggere la nuova foresta
 
dà consigli sui tipi di piante da seminare
 
pensa che elzéard bouffier sia stato aiutato nell’impresa dagli abitanti dei villaggi vicini

14. Come si è trasformata la regione grazie al lavoro di Elzéard Bouffier?

 
è ricoperta da un bosco fitto e impenetrabile
 
è stata dichiarata parco naturale
 
è diventata un posto “dove si ha voglia di abitare”
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
 
 
 
 
 
L'uomo che piantava gli alberi (Jean Giono)

Il quiz consiste nel rispondere a tutte le 14 domande sul libro del mese, la sua trama, i suoi dettagli, i suoi personaggi. Una volta completate tutte le risposte, clicca sul pulsante verde per sapere quanto sei preparato, per correggere o per ritentare il test.

Buon divertimento!!!

Inizia il quiz
Chiudi
 
Su 14 domande hai dato 0 risposte esatte.
 

Cosa desideri fare?

Correggi
Riprova
Soluzione
Chiudi