Gioca con noi!

Parco
della lettura
di Morgex

 
 
 

Gioca con noi!

 

Hai voglia di continuare a giocare con il libro del momento?
Ecco quattro possibilità:

1

Puoi scaricare il nostro Gioco dell’oca e vivere le rocambolesche avventure dei protagonisti del libro!
È sufficiente:
- munirsi di una pedina per ciascun giocatore e di un dado (si possono anche costruire!);
- stampare (o disegnare) su un foglio le nostre 63 caselle;
- scaricare le missioni da compiere.
L’avventura può avere inizio!

I contenuti del gioco sono disponibili anche in versione audio

2

Se hai letto il libro, puoi affrontare il Quiz che abbiamo preparato per te: una divertente sfida per i lettori più attenti!

3

Se ti senti una scrittrice o uno scrittore in erba, condividi con noi la tua storia!

4

E se desideri dare vita alle illustrazioni disegnate da Andrea Dalla Fontana armati di matite, pennarelli o tempere e dai Spazio ai colori!

 
 

“Il viaggio meraviglioso di Nils Holgersson” (Selma Lagerlöf)

1. Perché il coboldo trasforma Nils in un esserino non più alto di una spanna?

 
Perché Nils cerca di impedirgli di rubare gli antichi abiti contadini che la sua mamma conserva gelosamente in una cassapanca.
 
Perché Nils prima lo fa prigioniero e poi non mantiene la promessa di liberarlo in cambio di un piccolo dono perché ne vuole uno più grande.
 
Perché Nils ha guardato il suo riflesso in uno specchio e i coboldi ritengono questo gesto molto offensivo.

2. Chi è Akka di Kebnekajse?

 
È un’oca anziana che gode di grande reputazione fra le altre oche e guida lo stormo a cui si unisce il papero Martin.
 
È un vivace cane da caccia che ha stretto amicizia con un alce.
 
È una volpe, astuta e vendicativa, che segue lo stormo nel suo viaggio verso la Lapponia.

3. In che modo Nils riesce a farsi accettare dallo stormo anche se le oche temono tutto ciò che è umano?

 
Dimostra loro che è bravo a pescare e può procurare loro del cibo.
 
Si offre di custodire i loro nidi nel periodo della cova.
 
Libera una delle oche dello stormo dalle fauci della volpe Smirre.

4. Con quale espediente Nils riesce a liberare il castello di Glimminge dai ratti grigi che lo assediano per restituirlo ai ratti neri e agli altri suoi abitanti?

 
Li incanta suonando un piffero magico dal suono irresistibile, ritrovato in una nicchia della cattedrale di Lund.
 
Convince la volpe Smirre a dare loro la caccia.
 
Sacrifica il suo ultimo pezzo di formaggio per attirarli in una trappola.

5. Perché la volpe Smirre continua a inseguire Nils e lo stormo con tanto astio?

 
Perché gli animali della fattoria hanno chiesto a Smirre di trovare un modo per tenere Nils per sempre lontano da casa.
 
Perché è straordinariamente ghiotta di carne di oca selvatica.
 
Perché Smirre ha rotto la tregua in vigore tra gli animali in occasione del loro raduno sul monte Kulla e per punizione è stata bandita per sempre dalla Scania.

6. Che cosa è accaduto a Piumafina, l’ochetta grigia di cui si innamora il papero Martin?

 
Si è smarrita mentre cercava di raggiungere da sola la Lapponia.
 
È stata abbandonata dal suo stormo perché, ferita a un’ala, non poteva più volare.
 
Si è rifugiata sull’isola di Öland dopo essere sfuggita a un cacciatore.

7. Quali abitanti dell’isola Piccola Karl vengono aiutati da Nils e dallo stormo?

 
L’altezzoso re dei cigni e il suo popolo.
 
Un piccolo gruppo di foche bloccate sugli scogli dalla tempesta.
 
Un gregge di pecore selvatiche minacciato dalle volpi.

8. Cosa dice la leggenda a proposito della città di Vineta che Nils visita la notte della vigilia di Pasqua?

 
Era una città ricca e bella ma fu sommersa dalle acque per punizione e ritorna in superficie per un’ora soltanto ogni cento anni.
 
Era una città così bella che il re del mare se ne innamorò e decise di farla sprofondare per trasformarla nella sua dimora.
 
Era una prosperosa città della costa che venne abbandonata in seguito a una grande carestia.

9. Quale soprannome si dà Nils per salvarsi dai corvi che lo hanno rapito?

 
Preda-dei-corvi.
 
Rubato-dai-becchi.
 
Prigioniero-degli-artigli.

10. Che cosa ottengono Nils e lo stormo salvando il piccolo Per Ola e tenendolo nascosto per tutto il giorno su di un isolotto del lago Tårken?

 
Vengono onorati con una statua eretta sul bordo del lago.
 
Fanno desistere gli agricoltori dei dintorni dal progetto di prosciugare il lago che è rifugio e luogo di nidificazione di tante specie di uccelli.
 
Possono partecipare a una festa organizzata dai genitori di Per Ola e mangiare tutto il cibo che desiderano.

11. Cosa accade ad Åsa e Mats, amici di Nils, mentre viaggiano diretti a nord?

 
Una fitta nevicata li sorprende ma Nils li accompagna fino al villaggio più vicino.
 
Si smarriscono nel bosco ma ritrovano la strada seguendo lo stormo di Akka.
 
Mentre attraversano un lago gelato per accorciare il cammino, il ghiaccio comincia a spaccarsi ma Nils, dall’alto, li guida fino a riva lungo un percorso sicuro.

12. Cosa fa Nils per salvarsi da un nuovo assalto di Smirre?

 
La rinchiude in una piccola capanna di boscaioli.
 
Libera un cane legato alla catena e lega Smirre al suo posto.
 
Si nasconde in una stalla e chiede alle mucche di proteggerlo.

13. Perché l’aquila Gorgo è amica di Akka?

 
Perché Akka l’ha cresciuta come un figlio dopo la scomparsa dei suoi genitori.
 
In virtù di un antico patto fra lo stormo di Akka e i genitori di Gorgo.
 
Perché Gorgo ha salvato lo stormo dall’assalto di un branco di foche.

14. Qual è la condizione posta da coboldo affinché Nils possa ridiventare un essere umano?

 
L’incantesimo del coboldo avrà fine solo quando Nils prometterà solennemente di non maltrattare più gli animali.
 
Nessuna. L’incantesimo è irreversibile e Nils resterà per sempre piccolo come un coboldo.
 
Nils potrà ridiventare un essere umano solo se riporterà Martin a casa.

15. Quando Nils viene assalito da una civetta, da chi viene inaspettatamente soccorso?

 
Dalla volpe Smirre che è riuscita a liberarsi dalla catena.
 
Dall’autrice stessa che è tornata a rivedere la casa della sua infanzia.
 
Dal coboldo che desidera che Nils riesca a tornare a casa sano e salvo.

16. Cosa accade quando Nils si precipita in casa per impedire ai genitori di uccidere Martin e Piumafina?

 
Nils è costretto a fuggire con le due oche.
 
I genitori sono terribilmente addolorati nel vederlo così piccolo e risparmiano la vita alle due oche per farlo contento.
 
In un istante Nils riprende le sembianze di un essere umano con grande gioia dei suoi genitori.
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
 
 
 
 
 
“Il viaggio meraviglioso di Nils Holgersson” (Selma Lagerlöf)

Il quiz consiste nel rispondere a tutte le 16 domande sul libro del mese, la sua trama, i suoi dettagli, i suoi personaggi. Una volta completate tutte le risposte, clicca sul pulsante verde per sapere quanto sei preparato, per correggere o per ritentare il test.

Buon divertimento!!!

Inizia il quiz
Chiudi
 
Su 16 domande hai dato 0 risposte esatte.
 

Cosa desideri fare?

Correggi
Riprova
Soluzione
Chiudi